HOMEPAGE
STORIA
L'AZIENDA
PRODOTTI
CONTATTI
INFO

Per assistenza tecnica e informazioni dettagliate sui nostri prodotti, contattateci ai seguenti recapiti:

0382.77419 / 331.6171844
info@klinghammeritalia.com

Contatti »

in English
Mod. STAV 175Mod. STAV 175
Doppia Flangiatrice a Tamponi e Aggraffatrice di Fondi Automatica

CARATTERISTICHE GENERALI:
Questa macchina serve per la produzione di scatole rotonde la cui giuntura longitudinale può essere saldata elettricamente, aggraffata con o senza mastice, aggraffata e stagnata o saldata a stagno.
I corpi di scatola, alimentati da uno scivolo a caduta, vengono flangiati a tamponi, quindi viene effettuata l'aggraffatura del fondo. L'intervento dell'operatore si limita all'alimentazione dei fondi curlingati nell'apposito magazzino provvisto di sfogliatore a cursori separatori, poiché i corpi di scatola vengono trasportati automaticamente da una stazione di lavoro all'altra per mezzo di convogliatori stellari.
Invece di essere flangiata, l'estremità libera della scatola può essere provvista di riccio interno o esterno per l'applicazione di coperchi a pressione, oppure venire allargata per ottenere scatole impilabili (solo per corpi di scatola saldati elettricamente). E' possibile anche l'aggraffatura di anelli provvisti di sigillo di alluminio e coperchio a pressione per scatole da caffè, latte in polvere e altri contenuti similari.
Altre versioni speciali sono ottenibili a richiesta. Questa macchina inoltre è prevista per essere accoppiata all'aggraffatrice orizzontale modello S.121 per formare il gruppo transfer STAV 175+S.121. Per la sua grande versatilità la macchina ha un largo campo di applicazione.
Ora anche in versione mod. STAV 175/DN, dotata di una stazione supplementare per :
- rastrematura a tamponi a una estremità per scatole impilabili
- rastrematura a tamponi a entrambe le estremità, uguale
o differenziale (bombole aerosol). Diametro scatole: da 52 mm a 175 mm. Sovrapposizione massima di saldatura: 0,8 mm.

DESCRIZIONE E FUNZIONAMENTO:
I corpi di scatola, immessi nello scivolo a caduta di entrata, passano ai convogliatori a stella che provvedono al loro trasporto alle varie stazioni. Nella prima avviene la flangia-tura che si effettua alle estremità contemporaneamente per mezzo di due tamponi. Questo sistema permette un'esatta calibratura dei corpi, ciò che è particolarmente raccomandabile per la successiva aggraffatura dei fondi e dei coperchi. Alla stazione di aggraffatura i corpi flangiati vengono trasportati dai convogliatori a stella unitamente ai fondi alimentati meccanicamente dal magazzino. L'aggraffatura avviene a scatola ferma per mezzo di una testa aggraffatrice a quattro rotelle (due di prima e due di seconda operazione), il che garantisce una chiusura assolutamente sicura. Le scatole così finite vengono espulse da apposita leva su uno scivolo di uscita.
II movimento dei corpi e l'alimentazione dei fondi sono controllati da interruttori di prossimità senza contatto, che provvedono a comandare l'arresto della macchina in caso di necessità. Ciò avviene quando manca l'alimentazione dei corpi o dei fondi oppure quando le stelle convogliatrici sono sottoposte a eccessivo sforzo per corpi o fondi incastrati.
Tutti i dispositivi di comando sono alloggiati all'interno della macchina e sono facilmente accessibili grazie agli ampi sportelli. Tutte le camme, gli ingranaggi nonché l'in-termittore a otto posizioni, ruotano in bagno d'olio. Tutte le parti in movimento rapido sono montate su cuscinetti a sfere senza manutenzione o su cuscinetti a rullini. Il quadro dei comandi elettrici è situato sul basamento della macchina in posizione ben accessibile. I pulsanti di comando si trovano sull'incastellatura in posizione frontale a destra.

CAMBIO DI FORMATO:
Le sostituzioni necessarie in caso di cambio di diametro di scatola per la stazione di Mangiatura, per la stazione di aggraffatura e per i convogliatori a stella, nonché per l'alimentazione dei fondi sono eseguibili al massimo in un'ora di lavoro.
Per il solo cambio di altezza di scatola sono necessarie poche regolazioni che richiedono solo alcuni minuti.

MOTORIZZAZIONE E CAPACITA PRODUTTIVA:
La macchina è provvista di un motovariatore di 3 kW 350/1750 giri/minuto, previsto per tensione normale di 380 V, 50 Hz.
Su richiesta del cliente e salvo sovrapprezzo corrispondente si possono montare anche motori per differenti voltaggi e frequenze.
La velocità meccanica è regolabile da 2400 fino a 7200 scatole/ora.

Dati tecnici

Torna all'elenco prodotti
 

© copyright 2008 Klinghammer Italia srl